il feltro, cos'è    
 
 

feltrosa 07

filmato

report

hanno detto...

programma

come arrivare

le mostre

i seminari

le insegnanti

gli alloggi

i corsi

modulistica

Charlotte Sehmisch, dopo aver conseguito una laurea in architettura ha studiato design di moda. Dal 1995 lavora il feltro, in una ricerca che coniuga i suoi studi di stilista, la conoscenza dei materiali e la curiosità dell'architetto agli aspetti artigianali tipici di quest'arte. I suoi capi in feltro, splendidamente fotografati e mostrati sul suo sito web sono impeccabili e tecnicamente innovativi. Vive e lavora a Weimar.

Christina Zofall, australiana, vive in Europa da oltre trent'anni, e lavora la lana da sempre. A metà anni '80 ha iniziato a sperimentare, da autodidatta la produzione di abiti ed oggetti in feltro, iniziando presto ad insegnare le tecniche che via via sviluppava. Nel 2003 ha aperto un centro polivalente, in Francia.

Merja Markkula è un’artista tessile che in passato si è occupata di biologia dello sviluppo. Dal 2001 ha esposto il suo lavoro in otto mostre personali, una recente a Castel Gandolfo, ed ha partecipato a 26 mostre internazionali in sette paesi. Nella sua ricerca artistica e nel feltro usa diversi tipi di lana, materiali di supporto quali canne e salice, cuciture e pittura

Claudia Schmidt, nata a Dusseldorf nel 1960, si diploma grafica e inizia a lavorare il feltro nel 1996, studiando alla "Winterschule Ulten" in Alto Adige. Nel 2000 apre il proprio atelier nel quale, oltre a progettare e realizzare oggetti in feltro, offre corsi. La sua specialità sono le calzature in felro, oltre a cappelli, giacche e gonne. Ha partecipato a mostre nel suo paese e all'estero.